fbpx
Mostra: 1 - 7 di 7 RISULTATI

La pratica

La pratica quotidiana fornisce un contesto nel quale possiamo risvegliarci gradualmente a noi stessi, così come siamo. (Donna Farhi- lo yoga nella vita)

Da queste poche righe estratte dal libro meraviglioso di Donna Farhi, lo yoga nella vita, si percepisce quanto a prescindere da quale pratica yoga facciamo o da che tipo di meditazione seguiamo , queste siano potenti e in grado di risvegliare le nostre potenzialità, la nostra sensibilità, la nostra ricettività, la nostra apertura alla vita … la nostra vera natura, e di quanto sia importante la costanza nella pratica  ma soprattutto  trovare la motivazione, l’intento… il nostro personale sankalpa che ci fa da guida e che ci fa tornare ogni giorno sul tappetino o sul nostro cuscino da meditazione. Il primo passo per una pratica consapevole è dunque, chiarire le nostre intenzioni; solo così ci allineiamo con il nostro centro.

Osservare con verità, senza modificare o voler percepire qualcosa che non c’è, osservare il nostro punto di partenza, il momento presente, il ritmo naturale del nostro respiro, la condizione del nostro corpo, ci  radicano nel qui e ora contribuendo a costruire lo spazio, sia fisico che interiore, per la nostra pratica fatto di verità, di quiete e di centratura. Praticando in questo modo inizieremo a un percorso meraviglioso con noi stessi o meglio… verso noi stessi! Inizieremo a guardare la realtà e il modo intorno a noi con occhi nuovi!

Elvira Boccia